Dall’ombelico all’alambicco. Un lunghissimo filo tra passato e presente legati da una Cintola

Prato - Inaugurazione

La mostra Dall’ombelico all’alambicco. Un lunghissimo filo tra passato e presente legati da una Cintola, dedicata alla sacra Cintola reliquia mariana conservata presso la Cattedrale di Prato, collaterale alla mostra Legati da una cintola - L’Assunta di Bernardo Daddi e l’identità di una città presso il Museo di Palazzo Pretorio, è un percorso evocativo dello stretto legame tra la città e la reliquia mariana.
Come un lunghissimo filo che dai primordi della vita cittadina arriva fino a oggi, Prato riconosce nella Cintola-reliquia, ma anche nella Cintola-oggetto tessile e nella Cintola-indumento femminile, una rappresentazione polisemica della sua identità e della sua storia.
L’esposizione, scavando nei documenti conservati nell’Archivio di Stato, percorre questa labile eppur duratura traccia tessile che attraversa la storia di Prato.
L’inaugurazione della mostra sarà domenica 08 ottobre 2017, ore 11.00 in occasione dell’apertura straordinaria dell’Archivio (orario 11.00 – 18.00) per la manifestazione Domenica di carta promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Periodo mostra
8 ottobre 2017 - 14 gennaio 2018.
Orario di visita: lunedì e mercoledì ore 8.30-17.30;
martedì e giovedì ore 8.30-13.30.
Ingresso: gratuito


Via ser Lapo Mazzei, 41 - Palazzo Datini, Prato

+39.057426064-

http://www.archiviodistato.prato.it/

as-po@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie