Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Csm, tra candidati anche giudice Tribunale Aosta

Csm, tra candidati anche giudice Tribunale Aosta

E' il giudice Davide Paladino

Sono quattro i magistrati del distretto Piemonte-Valle d'Aosta candidati alle elezioni per il rinnovo del Csm, in programma il 18 e 19 settembre. Tutti svolgono la funzione di giudice in tribunale o in Corte d'appello.
    Da Torino ci sono Mariafrancesca Abenavoli (il giudice per l'udienza preliminare che ha celebrato il processo per i fatti di piazza San Carlo), Marco Lombardo e Gian Andrea Morbelli (consiglieri di Corte d'appello) e Davide Paladino (giudice del tribunale di Aosta). I quattro sono candidati nel "Collegio giudicanti 1", che comprende anche i distretti di Brescia, Milano, Trento, Trieste e Venezia.
    Le toghe torinesi troveranno sulle loro schede il nome di altri due colleghi "storici". Uno è Silvia Salvadori, che fino al novembre del 2021 è stata gup del tribunale subalpino e ora è sostituto procuratore generale in Cassazione: il suo nome compare fra i candidati del collegio unico nazionale per i magistrati che prestano servizio nell'ambito della Suprema Corte. Il secondo è Antonio Patrono, ex pm a Torino, ex vice capo dell'ufficio legislativo del ministero della Giustizia e sostituto procuratore nazionale antimafia, attualmente procuratore capo a La Spezia: è candidato nel "Collegio requirenti 1" (Brescia, Firenze, Genova, Milano, Perugia, Roma, Torino, Trento, Trieste e Venezia). 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie