Valle d'Aosta

Palpeggia donna in strada, assolto 49enne

Per i giudici non c'è prova che l'imputato sia il colpevole

Il collegio del tribunale di Aosta ha assolto un 49enne di origini romene, accusato di aver palpeggiato il fondoschiena a una donna che passava per strada, appena uscita da una pasticceria del centro..
    I fatti risalgono all'ottobre del 2017. La donna aveva subito chiamato i carabinieri. raccontando, come ha ripetuto in aula, che un gruppo di quattro uomini l'aveva avvicinata e uno di questi le aveva ''toccato il sedere''. Il quartetto era stato fermato pochi minuti dopo dai militari e la donna aveva aveva riconosciuto l'autore del gesto.
    Per il collegio del tribunale di Aosta non è stata raggiunta la prova che fosse l'imputato l'autore del gesto. La procura, rappresentata in aula dal pm Manlio D'Ambrosi, aveva chiesto una condanna a quattro anni di reclusione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie