Donna uccisa ad Aosta, arrestato sospetto

E' un trentaseienne residente in Valle d'Aosta

"Gravemente indiziato" di essere l'autore dell'omicidio di Elena Raluca Serban - donna di 32 anni, di origine romena, trovata morta all'alba di domenica scorsa con una profonda ferita al collo in un alloggio di Aosta - un trentaseienne valdostano è stato arrestato in serata dalla polizia.
    L'uomo è accusato di omicidio volontario aggravato dalla crudeltà. La Squadra mobile ha eseguito un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta del pm Luca Ceccanti. L'uomo aveva lasciato la Valle d'Aosta dopo il delitto ed era stato in varie città, tra cui Genova.

In manette è finito Gabriel Falloni, originario di Sorso (Sassari), con precedenti per tentata violenza sessuale (era stato condannato a 4 anni di carcere). Si era allontanato dalla Valle d'Aosta dopo l'omicidio di Elena Raluca Serban e si era rifugiato a Genova, da dove probabilmente ha cercato di rientrare in Sardegna. La polizia era sulle sue tracce già da giorni. E' stato arrestato oggi quando è rientrato in Valle d'Aosta. Maggiori dettagli sull'arresto verranno forniti domani durante una conferenza stampa della polizia. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie