Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Confindustria, azioni immediate contro la crisi

Confindustria, azioni immediate contro la crisi

"Chi governerà dia stabilità" chiede Briziarelli ai candidati

(ANSA) - PERUGIA, 21 SET - "Occorrono iniziative immediate per scongiurare una crisi senza precedenti sul piano economico e sociale e, contestualmente, soluzioni strutturali a medio e lungo termine": è quanto ha sottolineato il presidente di Confindustria Umbria Vincenzo Briziarelli nell'incontro con alcuni dei candidati alle elezioni politiche. "Chi vincerà le elezioni sarà chiamato a risolvere problemi molto complessi: chiediamo quindi a chi ci governerà di dare stabilità al Paese, attraverso interventi che non siano solo momentanei e di fare fronte comune per sensibilizzare le istituzioni europee in particolare per quanto riguarda il tetto al prezzo del gas", ha aggiunto.
    All'iniziativa - è detto in un comunicato di Confindustria - sono intervenuti Anna Ascani (Partito democratico), Virginio Caparvi (Lega), Giacomo Leonelli (Azione e Italia Viva), Raffaele Nevi (Forza Italia), Federico Pasculli (M5s) ed Emanuele Prisco (Fratelli d'Italia) che hanno risposto con tempi contingentati. Caro energia, famiglie e imprese, bonus edilizia, Pnrr, politiche attive del lavoro e rapporti con la pubblica amministrazione i temi al centro del dibattito, moderato dal direttore di Umbria Tv Giacomo Marinelli Andreoli.
    In particolare, ai candidati sono state sottoposte le questioni che più stanno a cuore al mondo produttivo e di più stringente attualità a partire dall'aumento dei costi di gas, energia e materie prime, all'impiego delle risorse del Pnrr, alla velocizzazione dei tempi per le procedure amministrative e autorizzative per l'attività di impresa e, più in generale, alle politiche di sviluppo economico del territorio umbro.
    "Per noi è fondamentale che la politica e le imprese stabiliscano un dialogo costante - ha detto ancora Briziarelli -, soprattutto in vista dell'adozione di provvedimenti strategici e di forte impatto per la nostra comunità.
    L'emergenza energetica sta mettendo in evidenza che l'Italia è uno dei Paesi che sta soffrendo di più questa situazione".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie