Umbria

Tesei, ferma volontà ospedali Spoleto-Foligno terzo polo

Presidente umbra visita struttura spoletina e fa punto ripresa

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 26 LUG - La Regione ha la "ferma volontà" di rendere gli ospedali di Foligno e Spoleto il terzo polo sanitario umbro nell'ambito del piano socio-sanitario. Lo ha sottolineato la presidente Donatella Tesei che ha visitato il nosocomio spoletino, accolta dal direttore generale dell'Usl Umbria 2, Massimo De Fino.
    La governatrice ha incontrato parte del personale sanitario per verificare il percorso di riconversione dopo l'utilizzo per far fronte all'emergenza Covid e per verificare se si stiano rispettando le tempistiche del piano.
    "L'ospedale di Spoleto - ha detto Tesei, secondo quanto riferisce Palazzo Donini - è una struttura che abbiamo sempre ritenuto strategica nella politica sanitaria della nostra regione. L'attenzione nei confronti di quelle che sono le esigenze dei cittadini del territorio spoletino è sempre stata alta. Proprio per questo, sono venuta ad incontrare gli operatori e a constatare la ripresa delle prestazioni extra Covid, anche allo scopo di trovare rapidi percorsi per superare le eventuali criticità presenti. Confermo la ferma volontà mia e dell'assessore Coletto di rendere gli ospedali di Foligno e Spoleto il terzo polo sanitario regionale nell'ambito del piano socio sanitario regionale che la Sanità si sta apprestando a redigere e che sarà oggetto di una costante interlocuzione con i territori". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie