Trentino AA/S

Giovane lancia sassi contro treno Venosta, denunciato

Identificato dai carabinieri di Merano

(ANSA) - BOLZANO, 23 SET - I carabinieri di Merano hanno denunciato in stato di libertà un giovane venostano per danneggiamento aggravato. Nella tarda serata del primo settembre, tre le 22 e le 23, alla stazione di Naturno qualcuno aveva lanciato dei sassi contro il treno locale che stava procedendo da Merano verso Malles. Nell'occasione erano stati infranti diversi vetri dei finestrini. Nessuno si era accorto nell'immediato poiché a quell'ora il treno era quasi vuoto. Ma il capotreno poco dopo aveva notato il danno e il responsabile per la manutenzione dei mezzi aveva denunciato il fatto.
    Visionando le immagini della videosorveglianza della stazione i militari hanno identificato e rintracciato i due giovani presenti in stazione a quell'ora. Condotti in caserma hanno ammesso la cosa pensando di aver fatto solo una "bravata".
    L'autore del lancio dei sassi, un ventenne di Laces, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Bolzano. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere

      Qualità Alto Adige




      Modifica consenso Cookie