Covid:Spinelli chiede a Roma risorse per lavoratori trentini

Incontro con il sottosegretario Tiziana Nisini

(ANSA) - TRENTO, 14 APR - Chiesti al ministero del lavoro dall'assessore della Provincia autonoma di Trento Achille Spinelli maggiori strumenti e risorse a sostegno dei lavoratori colpiti dalla crisi dovuta al Covid.
    Al sottosegretario al lavoro e alle politiche sociali, Tiziana Nisini, è stato presentato un emendamento al Decreto Sostegni bis con il quale la Provincia di Trento punta ad ottenere lo sgravio fiscale sui nuovi contributi Covid per i lavoratori stagionali, misura che la Giunta intende inserire nella prossima manovra finanziaria provinciale.
    Al sottosegretario Nisini è stato fatto poi presente che la Provincia di Trento attende la restituzione da Roma dei soldi per il Fondo di solidarietà. E' stata, infine, ribadita "la forte volontà della Provincia di gestire le politiche attive del lavoro sul territorio attraverso lo strumento di Agenzia del lavoro". "Abbiamo dato prova - ha detto l'assessore Spinelli - di una gestione efficiente delle competenze in materia. Per questo vorremmo che non ci fosse un accentramento di tali attività". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie