Toscana

Azzurri: Chiesa, ora pensiamo a battere la Svizzera

'Emozione per il gol è stata forte, ma io voglio vincere sempre'

(ANSA) - ROMA, 02 SET - "Non abbiamo portato a casa i tre punti, peccato perché in vista di domenica, saremo stati più sereni. Dobbiamo andare in Svizzera giocando come sappiamo.
    Comunque oggi abbiamo dimostrato di avere grandi idee e grande gioco". Così Federico Chiesa, dai microfoni di RaiSport, dopo Italia-Bulgaria, in cui l'ex della Fiorentina è andato a segno.
    "L'emozione per il gol è stata forte - dice ancora Chiesa -, ma io voglio vincere e oggi non l'abbiamo fatto. Dobbiamo pensare ad imporci con il nostro gioco e pensiamo già alla Svizzera. La prima della stagione è sempre la più difficile, anche l'anno scorso pareggiammo con la Bosnia. Abbiamo poi dimostrato che i risultati sarebbero arrivati". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie