Toscana

Tokyo: Cantiere Filippi vince 24 medaglie nel canottaggio

Azienda toscana ha fornito barche a 52 Paesi in gare olimpiche

(ANSA) - DONORATICO (LIVORNO), 05 AGO - Alle Olimpiadi di Tokyo il Cantiere Filippi di Donoratico (Livorno) ha vinto 24 medaglie sulle 42 a disposizione pari al 57% del montepremi del canottaggio - sette d'oro, 10 d'argento e sette di bronzo - avendo fornito le barche da gara a 52 Paesi in lizza, 28 europei, nove delle Americhe, otto asiatici, cinque africani e due nel continente australe. Vittoria dell'oro dei Giochi, per la prima volta, nella specialità simbolo del canottaggio, l'otto+ maschile con la Nuova Zelanda. Nella storia azzurra invece il cantiere Filippi vi entra per l'oro di Federica Cesarini e Valentina Rodini al fotofinish nella finale del doppio pesi leggeri.
    Il cantiere Filippi ha circa 80 addetti più altri 20 dell'indotto e produce oltre 1.000 barche da gara a uso sportivo all'anno. "Il risultato raggiunto in questa settimana olimpica - dichiara l'imprenditore David Filippi, patron del cantiere - conferma il trend eccezionale che in questi anni ha portato l'azienda sul tetto del mondo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie