Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Inzaghi, si parla di Inter solo per cessioni, non mi piace

Inzaghi, si parla di Inter solo per cessioni, non mi piace

'A Lecce successo voluto col cuore. Vinco spesso dopo 90'?Capita

(ANSA) - ROMA, 13 AGO - "E' una vittoria voluta col cuore.
    La squadra ci ha creduto fino alla fine e questa è la cosa più importante della serata: abbiamo fatto molto bene nella prima mezz'ora, poi l'intervento falloso su Lautaro Martinez ci ha innervositi. Dovremo analizzare il motivo per cui ci siamo ridotti a vincere con un gol segnato al 95'". Così, dai microfoni di Sky Sport, il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi analizza la prova dei suoi contro il Lecce.
    "Ho diverse soluzioni dalla panchina, i giocatori che sono subentrati hanno fatto bene - dice ancora Inzaghi -, mentre gli altri hanno fatto il loro dovere: abbiamo chiuso con tutti i nostri attaccanti in campo, i ragazzi sono stati bravi a crederci ma la partita andava chiusa prima. La squadra ha dimostrato un grandissimo cuore, ma da allenatore non vorrei mai vincere al 95'".
    Intanto per l'Inzaghi allenatore è arrivata l'ennesima vittoria dopo il 90', cosa che gli accadeva anche quando era alla guida della Lazio: è una casualità? "Le partite possono essere decise anche nei minuti finali e negli ultimi 15' c'è la percentuale più alta di gol - risponde -. Questa sera abbiamo finito con un 4-2-4 con tutti gli attaccanti in campo: giocando con Dzeko e Lukaku contemporaneamente, quando si mette palla in area di rigore è più facile spingerla in porta".
    Poi una battuta sul mercato, e sulla richiesta, che ha fatto più volte alla società, di avere un difensore in più. "La società sa le caratteristiche che voglio e ci sta lavorando - dice il tecnico dell'Inter -. Non mi va di scherzare su questo argomento, noi lottiamo per vincere: vedo che le altre squadre acquistano tutti i giorni mentre dell'Inter si parla solo delle vendite. Di mercato se n'è parlato tanto, la squadra è questa: ci manca un centrale al posto di Ranocchia e la società sta provvedendo a prenderlo. Ora abbiamo solo De Vrij e un ragazzo della Primavera". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Podcast

        A cura di Intesa Sanpaolo