Calcio: Rahford in cucina, per aiutare le famiglie povere

Centravanti United e Nazionale ancora impegnato in beneficenza

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Dopo aver contribuito a garantire pasti gratis ai bambini poveri durante la pandemia, il centravanti del Manchester United Marcus Rashford si è improvvisato cuoco: protagonista di una nuova campagna sociale per insegnare alle famiglie più indigenti come cucinare pasti semplici ed economici.
    Il giovane attaccante inglese, che si definisce un perfetto principiante in cucina, è affiancato nel progetto "Full Time" dallo chef stellato Tom Kerridge: assieme i due hanno realizzato una serie di video tutorial e ricette che settimanalmente verranno pubblicate sull'account Instagram dello stesso Rashford, e distribuite gratuitamente nei supermercati, nelle scuole e nei banchi alimentari.
    L'obiettivo è di fornire idee e suggerimenti a quelle famiglie che non dispongono di grandi risorse economiche né di approfondite conoscenze in cucina. In totale saranno 52 le ricette: dagli spaghetti al ragù (il piatto preferito di Rashford) ai broccoli con il formaggio, dallo sformato di pollo ai bastoncini di pollo fritti. "E' come quando si impara ad andare in bicicletta, all'inizio c'è bisogno delle ruotine. Noi insegniamo i primi passi, come sbucciare le patate, tagliare una cipolla", ha spiegato il calciatore. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie