Sport

Sport e Salute: ecco Urban Sport,'Foro Italico aperto ai romani'

Cozzoli, ottima risposta a richiesta attività fisica

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Presentato il progetto "Urban Sport", nuova iniziativa di Sport e Salute, che prevede l'apertura al pubblico del parco sportivo del Foro Italico, a completa disposizione di tutti i cittadini romani gratuitamente. "Urban Sport è un nuovo progetto per mettere a disposizione della cittadinanza e della collettività il Foro Italico che è la sede dei campioni - ha spiegato il presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, all'inaugurazione -. È un'opportunità di sport perché lo sport è un diritto di tutti. Noi vogliamo consentire a chiunque, a prescindere dalla condizione economica e dalle fasce di età, di fare attività fisica".
    Cozzoli si è poi soffermato sulla richiesta di sport nata sotto pandemia: "Nel periodo del lockdown siamo partiti dal Foro Italico e abbiamo lanciato la palestra a cielo aperto. Un progetto pilota al quale ne sono seguiti altri e il Parlamento giorni fa ha integrato le risorse che abbiamo messo in questo progetto. È una grande risposta che lo Stato dà alla domanda di sport all'aria aperta emersa in questo momento". Una battuta, poi, anche da parte dell'assessore allo Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini di Roma Capitale, Veronica Tasciotti Amati: "Fin dall'inizio quest'Amministrazione ha puntato sullo sport e sullo stile di vita corretto. Lo sport serve anche per prevenire delle malattie e sappiamo quanto sia stato di supporto durante il lockdown, questa palestra a cielo aperto una boccata di ossigeno per tutti".
    Per incentivare, poi, il ritorno all'attività motoria di base degli over 65, Sport e Salute ha ripristinato dei corsi di tennis e lezioni di nuoto gratuite presso il Circolo del Parco sportivo del Foro Italico. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie