Expo Dubai

Expo 2020: Floema col Padiglione Italia per l'acustica

Con tecnologia all'avanguardia e sostenibile per l'esposizione

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - Il gruppo Floema sarà partner tecnico del Commissariato per la partecipazione italiana a Expo Dubai2020: l'azienda marchigiana fornirà originali soluzioni acustiche per il percorso espositivo, unendo "tecnologia d'avanguardia e sostenibilità". Floema è stata infatti vincitrice della "request for proposal" indetta due anni fa per la fornitura di pannelli acustici al Padiglione Italia, progetto che consentirà all'azienda di essere portavoce del binomio innovazione e tradizione italiana all'Esposizione universale, che avrà inizio il 1 ottobre di quest'anno.
    "Il perfetto connubio tra eccellenza italiana e innovazione manifatturiera è alla base del contributo di Floema per Expo 2020 Dubai" spiega la stessa azienda, che riferisce come le sue proposte seguano "i principi già tracciati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza del governo italiano e i temi della partecipazione italiana a Expo Dubai, coniugando tecnica e design a innovazione e sostenibilità". Nel dettaglio Floema sottolinea come anche settori tradizionali, come quello del legno-arredo, siano sensibili a tematiche chiave in termini di sostenibilità, come il contrasto dell'inquinamento acustico.
    Dal lavoro di ricerca e sviluppo del gruppo è nato quindi il Phonotamburato: un pannello d'arredo in legno che garantisce il benessere acustico, assorbendo i rumori interni e contemporaneamente isolando da quelli esterni, con proprietà ignifughe e termo-isolanti. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Modifica consenso Cookie