Mondo

Ungheria: salgono a 17 i Paesi Ue firmatari dichiarazione

Esprimono preoccupazione per la legge che mina i diritti Lgbti

(ANSA) - BRUXELLES, 23 GIU - Salgono a 17 i Paesi Ue che si sono uniti all'iniziativa del Belgio a difesa dei diritti Lgbtiq in Europa. Lo annuncia la ministra degli esteri belga, Sophie Wilmes su Twitter. I Paesi sono Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Lettonia, Italia, Grecia, Austria e Cipro.
    Nella dichiarazione congiunta i Paesi si dicono "fortemente preoccupati" per la legge anti Lgbtq approvata dall'Ungheria e chiedono alla Commissione europea di intervenire. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie