I 95 anni in lutto della regina, da Johnson i primi auguri

Premier Gb twitta, 'è un onore servirla' come capo del governo

(ANSA) - LONDRA, 21 APR - Compleanno numero 95 in lutto, oggi, per la regina Elisabetta, sempre in sella sul trono britannico, ma provata dalla morte 10 giorni fa del quasi centenario principe Filippo, suo consorte e sostegno lungo oltre sette decenni, su uno sfondo di solitudine apparso mai così evidente come in questi momenti. La ricorrenza, stando ai media del Regno, sarà senza festeggiamenti e senza riunioni di famiglia, anche a causa delle residue precauzioni dell'emergenza Covid, sebbene al suo fianco si stiano alternando i figli e alcuni familiari più stretti: in particolare la principessa Anna, sua secondogenita, la moglie dell'erede al trono Carlo, Camilla, e quella del quartogenito Edoardo, Sofia, tutte già vaccinate almeno con la prima dose.
    L'atmosfera resta in ogni modo di lutto, inevitabilmente; mentre non si prevede neppure una successiva celebrazione pubblica: tradizionalmente rinviata a giugno, con la parata detta di Trooping the Colour, ma cancellata dal calendario ufficiale sia l'anno scorso sia quest'anno a causa della pandemia.
    Ad anticipare tutti negli auguri alla sovrana è stato frattanto un messaggio trasmesso via Twitter da Boris Johnson.
    "Vorrei inviare i miei auguri più calorosi a Sua Maestà la Regina - vi si legge - per il suo 95esimo compleanno. Ho sempre avuto la più alta ammirazione per Sua Maestà e per il suo servizio a questo Paese e al Commonwealth. Sono orgoglioso di servirla come Primo Ministro". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie