Cultura

Ecco Ostaggi, docuserie sui rapimenti degli anni 1970-90

In onda da martedì su Crime+Investigation

(ANSA) - ROMA, 20 SET - Arriva da martedì 21 settembre alle 22.00 su Crime+Investigation (su Sky al canale 119) la docuserie Ostaggi che ripercorre la stagione dei sequestri in Italia, il ventennio che va dalla fine degli anni '70 alla fine dei '90, segnato da centinaia di rapimenti che hanno messo in ginocchio un intero Paese. La docu-serie ricostruisce quattro tra i casi più significativi, grazie alle testimonianze dirette dei protagonisti, e approfondendo i fenomeni dell'Anonima Sarda e dell'Anonima Calabrese, le due associazioni criminali "specializzate", che con la loro violenza hanno definito un contesto storico-sociale unico al mondo. Augusto De Megni (nipote di un potente finanziere perugino rapito dall'Anonima Sarda a soli 10 anni nel 1990), Silvia Melis (rapita a 27 anni per 265 giorni, trascorsi in sette prigioni differenti), Gianni Murgia (imprenditore di Dolianova sequestrato sempre dall'Anonima Sarda) e Alfredo Antico (figlio di un ricco ufficiale sanitario di Siderno portato via a 13 anni dall'Anonima Sequestri calabrese) sono i sequestri che verranno analizzati nei 4 episodi della docu-serie. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai a RAI News

        Modifica consenso Cookie