Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. A Ponte di Legno Bach risuona al cimitero

A Ponte di Legno Bach risuona al cimitero

Concerto open air della violinista Giulia Rimonda

(ANSA) - PONTE DI LEGNO (BRESCIA), 12 AGO - Quale posto migliore per rievocare la 'Memoria' di un luogo creato proprio per preservare la memoria di chi non c'è più: con questa idea ieri il cimitero di Ponte di Legno, in provincia di Brescia, si è trasformato in teatro per il concerto della violinista Giulia Rimonda.
    Un concerto dedicato a Bach e non solo iniziato con l'Ave Maria di Schubert per poi passare all'Allemande Partita n.2 dello stesso Bach, alla Danza degli Spiriti Beati di Gluck, a Melodia del compositore ucraino Myroslav Skoryk, a brani di Thais di Massenet e della Cavalleria Rusticana di Mascagni. Clou l'Aria sulla quarta corda di Bach per concludere con Salut d'Amour di Edward Elgar.
    Applausi e commozione per questo che non sarà l'unico concerto open air del festival Sulle vette dell'armonia, che fa parte del palinsesto di 'Una montagna di cultura.... la cultura in montagna'. Fra gli appuntamenti in programma, c'è infatti il concerto nell'area di Case di Viso di Guido Rimonda il pomeriggio del 14 agosto Rumonda e i solisti della Camerata Ducale saranno anche protagonisti domani di "Smile-Uno Stradivari al cinema", concerto di celebri colonne sonore con videoproiezione di spezzoni dei film da cui sono tratte al Centro Congressi Mirella, ore 21, mentre la chiusura del festival sarà 16, ancora al Centro Congressi alle 21, con il Concerto di Ferragosto di Ramin Bahrami intitolato "Tra Oriente e Occidente". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie