Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Satragno, la mia 'Alda's song' per la Merini

Satragno, la mia 'Alda's song' per la Merini

Inedito composto al piano della casa/museo di via Magolfa

(ANSA) - MILANO, 05 LUG - La cantante, musicista e vocal coach Danila Satragno il prossimo 7 luglio dedica ad Alda Merini una serata musicale ispirata dalle sue passioni sonore e un inedito, 'Alda's Song', composto al piano della casa/museo di via Magolfa 30, tra gli oggetti, i manoscritti e gli arredi donati dalle figlie e dagli amici.
    "Entrare nella stanza di Alda - racconta Danila Satragno, vocal coach di artisti come Damiano dei Maneskin, Ornella Vanoni, Manuel Agnelli, Arisa, Annalisa - è stato come trovarsi in un'altra dimensione: le sigarette sparse a terra, gli abiti che sembravano appena smessi, il profumo di tramonto...e il pianoforte. Appena le mie mani hanno sfiorato quei tasti, la musica ha preso forma come se qualcuno mi sussurrasse le note tra le parole delle persone che mi raccontavano i suoi aneddoti passati. Così, è nata "Alda's Song…" mentre i muri diventavano trasparenti e l'anima sempre più liquida.." L'appuntamento con Alda's Song inizierà nella Stanza della Poetessa ricostruita nell'ex tabaccheria di via Magolfa con un 'a solo' di Danila Satragno al pianoforte appartenuto alla Merini, che la sera si cimentava sui tasti accompagnando Milva e tanti altri amici musicisti. Poi nel giardino, con Antonio Zambrini al piano e Luca Garlaschelli al basso, Satragno proporrà brani come I Can't Give You Anything but Love, My Funny Valentine, But Not for Me, Caravan, Almeno tu nell'universo, 4 marzo, Smooth operator got it bad, It Don't Mean a Thing.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA

      Ultima ora



      Modifica consenso Cookie