Libri

John Fante Festival, tra gli ospiti Virginia Jewiss

Dal 19 al 22 agosto torna in presenza a Torricella Peligna

(ANSA) - ROMA, 04 AGO - Sarà dedicata al rapporto tra John Fante e gli Usa la XVI edizione del John Fante Festival "Il dio di mio padre", diretto da Giovanna Di Lello, che torna in presenza dal 19 al 22 agosto a Torricella Peligna, in Abruzzo. I posti saranno contingentati e regolati in base alla normativa anti-covid.
    Tra gli ospiti l'americana Virginia Jewiss, italianista della Yale University, traduttrice negli Usa della scrittrice Premio Strega Melania Mazzucco e di Roberto Saviano, che ha curato anche la traduzione della sceneggiatura del film 'This must be the place' di Paolo Sorrentino. La Jewiss sarà protagonista dell'evento 'Dante ringiovanito: La Divina Commedia per piccoli lettori'. Al Festival anche Andrea Purgatori, Franco Arminio, Concita de Gregorio e Fabrizio Gatti, vincitore del Premio alla carriera John Fante Vini Contesa 2021. Torricella Peligna è il piccolo paese di cui era originario il muratore Nicola, padre di John Fante, l'autore di 'Chiedi alla polvere, morto nel 1983.
    Una delle serate del Festival sarà dedicata, come sempre, all'annuncio e alla premiazione del vincitore del 'Premio John Fante Opera Prima' che vede nella terna finalista Alice Urciuolo con 'Adorazione' (66thand2nd), Barbara Frandino con 'È quello che ti meriti' (Einaudi) e Marcello Domini con 'Di guerra e di noi' (Marsilio). La Giuria dei Letterati, presieduta da Maria Ida Gaeta è composta da Tommaso D'Amico, Claudia Durastanti e Nadia Terranova.
    John Fante Festival 'Il dio di mio padre' si inserisce nel progetto condiviso 'Piazza Dante. #Festivalinrete' che unisce 44 festival di approfondimento culturale italiani. Sostenuto dal Comitato nazionale per le celebrazioni dantesche istituito dal Mic, "Piazza Dante. #Festivalinrete" è tra le iniziative che nel 2021 renderanno omaggio a Dante Alighieri in occasione dei 700 anni dalla morte, a cui il John Fante Festival partecipa occupandosi della letteratura per bambini ispirata a Dante. Ha inoltre collaborato all'evento "Casa Dante" dell'Associazione Amici della Musica Fedele Fenaroli di Lanciano, organizzata nell'ambito della manifestazione #500Festival. Lo spettacolo si svolgerà il 1 agosto, alle 21, al Parco delle Arti Musicali, Torri Montanare. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie