Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Downton Abbey II - Una Nuova Era, al cinema il 28 aprile

Downton Abbey II - Una Nuova Era, al cinema il 28 aprile

Il trailer tra misteri, eredità e modernità

 "Vi prego, mettetevi a sedere: sono entrata in possesso di una villa nel sud della Francia". Quale villa? "Tanti anni fa prima che tu nascessi conobbi un uomo...".
    "E voi intendete accettare un dono del genere da uno sconosciuto". Si apre con questo annuncio shock di Lady Violet (il premio Oscar Maggie Smith) il primo trailer in italiano di Downton Abbey II: Una Nuova Era, secondo film della serie creata dal premio Oscar Julian Fellowes, che dal 2010 incanta il pubblico internazionale appassionato di serie in costume.
    In questa seconda pellicola, per la regia di Simon Curtis, che sarà nelle sale italiane dal 28 aprile, distribuita da Universal Pictures International Italy, dopo aver debuttato in anteprima nel Regno Unito il 19 aprile (mentre per il pubblico americano solo dal 20 maggio), vedremo dunque la famiglia Crawley lasciare lo Yorkshire per approdare in Costa Azzurra, nel pieno degli anni ruggenti (come si vede anche dai costumi, come sempre magistrali, di Anna Robbins). Qui arriveranno tutti: Lord Grantham e sua moglie Lady Cora, Lady Mary con i figli George e Caroline, Lady Edith con la figlia Marigold e il marito Herbert Pelham, e tutti gli altri personaggi, aristocratici e non, che il pubblico ha amato per sei stagioni e un film.
    Quanto al trailer, dà un'idea più esaustiva della storia che verrà raccontata. Si tratta di una vicenda di certo appassionante, perché, come dice Mr. Carson alla sua signora, parlando dei francesi: "È bene che stiano all'erta, perché stanno arrivando gli inglesi!". Ma il trailer di Downton Abbey II: Una Nuova Era contiene anche cenni metacinematografici: la tenuta diventa infatti set di un film nei primi anni della diffusione del sonoro al cinema. Tra aspettative e scetticismi, sembra prevalere un certo snobismo nei riguardi della nuova fiorente industria, osservata come un mondo lontano e corruttivo fatto di "attrici trasfigurate dal trucco e attori trasfigurati…. dall'alcol!" (interpretati dalle new entry Laura Haddock e Dominic West). Infine, c'è spazio anche per qualche immagine dall'atteso matrimonio che avrà luogo a Downton, quello tra Tom Branson (Allen Leech) e Lucy (Tuppence Middleton), che si sono innamorati nel corso del primo film. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie