Cultura

Cinema: "La fidanzata di Pasolini" a Festival corti di Nizza

Sassari, selezionato per il concorso, sarà proiettato l'11/10

(ANSA) - SASSARI, 20 SET - "La fidanzata di Pasolini", cortometraggio del regista sassarese Sergio Scavio, è stato selezionato nel concorso principale di "Un festival c'est troup court!", uno dei più importanti festival d'Europa dedicati al cortometraggio d'autore, che andrà in scena dall'8 al 15 ottobre nella città francese. Tratto da un soggetto di Sergio Scavio e Fabio Sanna, è stato realizzato a Sassari con una troupe e con attori locali. È la storia di un uomo che, aggredito da un gruppo di mascalzoni, riesce a fuggire. Colpito da quel che gli è successo, decide di chiudersi nel silenzio più assoluto. Smette di parlare e cambia vita totalmente. Alla prima assoluta di "La fidanzata di Pasolini", che sarà proiettato a Nizza l'11 ottobre, insieme a Scavio parteciperà una delegazione dei rappresentanti della produzione. La loro presenza sarà possibile grazie al supporto della Fondazione Sardegna Film Commission. "La fidanzata di Pasolini", con la produzione esecutiva di Barbara Cossu, è un piccolo fenomeno produttivo: realizzato con poche forze economiche, autoprodotto per buona parte, successivamente è stato agevolato dalla coproduzione di "Ombre rosse" ed è stato accompagnato da "Manifest", la prestigiosa casa di distribuzione francese che ne cura la partecipazione a festival e concorsi.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie