Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Covid: Acquaroli, zona gialla? Con area medica saldi bianca

Covid: Acquaroli, zona gialla? Con area medica saldi bianca

Marche, si valuta aumento ricoveri ma impatto minore dei contagi

(ANSA) - ANCONA, 29 NOV - "Nelle ultime settimane c'è stato un incremento di ricoveri negli ospedali ma non così impattante rispetto alla linea di crescita dei contagi". A sottolinearlo per le Marche il presidente della Regione Francesco Acquaroli rispondendo ai cronisti a margine della seduta del Consiglio regionale.
    "Bisogna capire se l'ospedalizzazione arriva due o tre settimane dopo rispetto all'incremento dei contagi - aggiunge - o se è un fenomeno contenuto rispetto all'incremento di contagi.
    In base all'incremento attuale, abbiamo un margine in area medica molto elevato che ci rende saldamente nella zona bianca".
    Però, prosegue, "nessuno è in grado di dire se nelle prossime ore o settimane questa tendenza può essere confermata o smentita. In questo senso è difficile fare una previsione a un mese ...".
    Quanto all'eventualità di uniformare nella regione l'obbligo di mascherine protettive all'aperto, in caso di assembramento, già in vigore a Pesaro e presto anche ad Ancona, il presidente afferma: "stiamo valutando le curve pandemiche della nostra regione e dei contagi, e stiamo cercando di capire anche la 'vicenda' dell'aumento delle ospedalizzazioni. Nelle prossime ore e nei prossimi giorni - aggiunge - vedremo se sarà necessario produrre un'ordinanza per indossare la mascherina in assembramento anche all'aperto". "Comunque "l'auspicio, al di là dell'ordinanza, è di indossare la mascherina, è fare attenzione ai distanziamenti e mettere in campo tutte quelle che sono le regole che conosciamo ormai da due anni". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie