Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Mountain bike: oltre 100 iscritti al Supramonte X-Wild

Mountain bike: oltre 100 iscritti al Supramonte X-Wild

La quarta edizione in programma dal 20 al 23 maggio

(ANSA) - NUORO, 19 MAG - Paesaggi spettacolari in una delle zone più affascinanti e selvagge della Sardegna faranno da sfondo alla quarta edizione di "Supramonte X-Wild 2022", la manifestazione su mountain bike che si terrà dal 20 al 23 maggio tra il Nuorese e l'Ogliastra e toccherà i paesi di Baunei a Oliena, Orgosolo e Urzulei.
    L'evento, curato dall'Associazione italiana cultura e sport (Aics), prevede diverse categorie di gara per oltre 100 partecipanti dai 25 ai 70 anni, in percorsi che vanno da 280 a 380 chilometri con dislivelli da 4000 a 10.500 metri: corto (140 km e 4.000 m di dislivello), lungo (280 km e 8.500 m di dislivello), extreme (380 km e 10.500 m di dislivello).
    In quest'ultimo tracciato si arriva fino al Gennargentu e a Perda Liana, in un tempo massimo che sarà di 84 ore per tutti i percorsi. Una manifestazione che regalerà scorci di insuperabile bellezza che vanno dalle spiagge del Golfo di Orosei ai monti del Gennargentu fino a un'altitudine di 1800 metri. Baunei sarà la base di arrivo e di partenza della manifestazione, patrocinata da Regione Sardegna, dai Comuni interessati e dall' Aics, che offre anche un'occasione per il turismo naturalistico, sportivo, ecocompatibile delle zone interne.
    "Promuoviamo un territorio unico per le sue caratteristiche ambientali, ricco di gole, dirupi, aree rocciose e con una vegetazione rigogliosa" spiega Antonio Marino, responsabile dell'organizzazione con Maurizio Doro e Monica Angioni.
    "L'evento ha uno spirito non competitivo ma esalta le potenzialità agonistiche dei partecipanti. Siamo fieri di contribuire al Supramonte X-Wild e di poter divulgare i nostri principi basati su attività sportive e cultura che includono", dice Andrea Lobina, presidente di Aics-Cagliari. Gli sportivi avranno come indicazioni di percorso il Gps e i Check Point saranno quattro per le distanze più lunghe. Gli atleti tuttavia possono organizzarsi le tappe e quindi fermarsi in un B&B o bivaccando in un antico cuile o all'aperto lungo il percorso.
    L'evento sarà seguito in diretta con il live tracking: i partecipanti avranno un dispositivo Gps rilevatore/trasmettitore sempre attivo che permetterà a chiunque si colleghi su pc o smartphone, di seguire i concorrenti in tempo reale su una mappa ad alta definizione che riporta il percorso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie