Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Wertmuller: Solinas, ha fatto conoscere la Sardegna nel mondo

Wertmuller: Solinas, ha fatto conoscere la Sardegna nel mondo

Isola set di "Travolti da un insolito destino del mare d'agosto"

 "Una grande artista che ha amato la Sardegna e i sardi". Così il governatore Christian Solinas ricorda Lina Wertmuller, scomparsa oggi a 93 anni. "Una protagonista del cinema internazionale che ha contribuito a far conoscere in tutto il mondo le bellezze della nostra isola, alla quale lei, prima donna regista candidata all'Oscar, aveva voluto dedicare un sentito omaggio quando le fu assegnato il prestigioso Oscar onorario, meritato premio per una carriera ricca di successi". Il riferimento è al film del 1974 scritto e diretto dalla Wertmüller, "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto".
    Venne girato lungo la costa orientale della Sardegna, nel golfo di Orosei in provincia di Nuoro. La spiaggia dello sbarco dei due naufraghi è Cala Fuili, nel comune di Dorgali. La spiaggia di Cala Luna, a cavallo fra il comune di Dorgali e quello di Baunei, fu set di un'altra buona parte delle riprese.
    Il rifugio di Carunchio e le scene più sensuali vennero girate nelle dune di Capo Comino, località del comune di Siniscola.
    Nonostante nel film sembri che i naufraghi percorrano un'unica spiaggia, in realtà questi lidi sono distanti tra di loro parecchi chilometri. La scena finale della partenza dell'elicottero è invece ambientata nel porto di Arbatax, in Ogliastra. Gli stessi luoghi furono scelti anche per il remake "Swept away" di Guy Ritchie. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie