Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Panificio Bon Pan: la tradizione barese nel pane e nei piatti cucinati secondo antiche ricette

Pagine Sì! SpA

È la passione per l’arte produttiva che nel 2001 ha spinto i coniugi Giuseppe Guerra e Valeria Chimenti ad aprire un primo forno Bon Pan a Noicattaro, piccolo comune nel barese. Ed è la stessa passione che li ha portati negli anni ad avviare il primo centro vendita a Torre del Mare, poi a Rutigliano, un secondo locale a Noicattaro nel 2008, a Triggiano nel 2011 e infine nel 2014 a Capurso.

L’amore e la passione per la tradizione e per le materie prime d’eccellenza della propria terra ha dato vita a prodotti da forno, pane e focacce realizzati con farine nobili ai 7 cereali, di segale e semole di Senatore Cappelli che conferiscono sapori e profumi che evocano i ricordi antichi.

Grazie alla continua ricerca di Valeria Chimenti e del suo staff nasce il Bistrot “Origini”, un luogo nel quale vengono realizzati piatti pronti della tradizione barese: primi, secondi e contorni preparati con ingredienti genuini, seguendo le ricette tradizionali locali. Alcuni esempi sono le orecchiette con cime di rape, fave e cicoria, zuppe di legumi e i richiestissimi riso patate e cozze e gli spaghetti all'assassina. Completano le proposte una vasta scelta di salumi e formaggi (anche vegani) e piatti green con verdure di stagione che accontentano chi vuole mantenersi in forma seguendo diete salutari.

“Ogni punto vendita – spiega Giuseppe Guerra – è indipendente dall’altro, ha un suo laboratorio artigianale e una cucina dedicata, così come degli spazi per la consumazione delle nostre bontà. Inizialmente il forno doveva servire esclusivamente i supermercati, ma l’idea di realizzare prodotti dozzinali non sposava la nostra filosofia. Così abbiamo deciso di svincolarci dalla grande distribuzione e di investire nella qualità, nella ricerca e nell’innovazione, sviluppando una rete di punti vendita orientati nel dare il meglio ai nostri clienti”.

“Il nostro valore fondamentale – continua Valeria Chimenti - è la massima trasparenza nei confronti dei nostri affezionati clienti, infatti il laboratorio e le cucine sono a vista. Tutte le nostre sedi osservano l’orario continuato dalle 07:00 alle 22:00 per permettere anche a chi lavora di poter comprare il pane o i piatti pronti del giorno. Da diversi anni siamo impegnati nella realizzazione di piani alimentari personalizzati, per quella fascia di consumatori sensibili al benessere e alla salute. Realizziamo catering per feste private, pranzi e cene personalizzati ed eventi aziendali e istituzionali”.

L’attaccamento al territorio del panificio Bon Pan è evidente anche nell’impegno sociale: “Da oltre 10 anni ci impegniamo a mantenere viva la tradizione degli occhietti di Santa Lucia in rete con le associazioni e le istituzioni del territorio. Inoltre – conclude Valeria Chimenti – siamo sensibili alle iniziative delle parrocchie e doniamo tutto il nostro invenduto alle comunità di recupero e alle mense sociali. Partecipiamo con entusiasmo alla realizzazione di sagre ed eventi popolari e per questo motivo ci definiamo “un panificio col priscio!”.

 

Nella foto: Valeria Chimenti e Giuseppe Guerra

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie