COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale GO BUSINESS SRL

Papillomavirus: usare l’immunoterapia contro il virus dell’ HPV

HPV sta per Human Papillomavirus indica un virus a DNA "piccoli" a doppia elica, con un genoma che contiene ~ 8.000 paia di basi. Il Papillomavirus ad oggi provoca una delle malattie sessualmente trasmissibili più comuni tra la popolazione.

GO BUSINESS SRL

HPV sta per Human Papillomavirus indica un virus a DNA "piccoli" a doppia elica, con un genoma che contiene ~ 8.000 paia di basi. Il Papillomavirus ad oggi provoca una delle malattie sessualmente trasmissibili più comuni tra la popolazione. Secondo le statistiche ufficiali si stima infatti che ben l'80% della popolazione ne abbia sofferto in qualche momento.

Sia gli uomini che le donne possono contrarre questa malattia a trasmissione sessuale e il suo contagio inoltre è particolarmente rilevante per la salute pubblica poiché è la causa più comune di cancro cervicale, della faringe orale, dell’ano e del pene. Sebbene sia vero che esiste un vaccino per la prevenzione non esistono però ancora terapie contro le infezioni da Papillomavirus.

Curare il Papillomavirus con l’immunoterapia

Qualsiasi trattamento che stimola, migliora e ripristina la risposta immunitaria di una persona è chiamato"immunoterapia". Nel contesto del virus HPV l'immunoterapia può essere affrontata come una strategia terapeutica adiuvante al fine di rigenerare e migliorare il sistema immunitario del paziente. In poche parole con l’immunoterapia si porta a stimolare il sistema immunitario affinché attacchi e distrugga il virus.

La letteratura scientifica ci dice che quando il sistema immunitario è depresso il virus può essere riattivato. In questa fase di debolezza è persino possibile contrarre un altro tipo di virus HPV, visto che ne esistono più di 150 varietà o ceppi: in questo caso il paziente pensa di avere di nuovo l'HPV, quando invece si tratta di un tipo diverso.

Come funziona l’immunoterapia contro i virus

Il processo immunitario funziona in questo modo: un agente infettivo entra nel corpo. Forse è un virus che ci infetta o forse è un batterio. Il sistema immunitario è comunque sempre attento a rilevare e attaccare l'agente infettivo. Questi corpi esterni sono chiamati antigeni e qualunque sia l'agente infettivo il sistema immunitario lo riconosce come un corpo estraneo e lo attacca, grazie ad una prima linea di difesa del corpo costituita da un gruppo di cellule chiamate macrofagi. Una cellula chiamata fagocita poi pensa alla rimozione dell'antigene dal corpo.

Nutrizione e dieta essenziali per l'immunoterapia

Per mantenere in forma il sistema immunitario, e tenere sotto controllo il Papillomavirus, è stato creato Papiloxyl, un integratore alimentare brevettato e all'avanguardia, frutto di anni di ricerca e sviluppo.

I suoi riconosciuti componenti nutrizionali, come vitamine e minerali selezionati, lo rendono un potente coadiuvante del sistema immunitario, della normale sintesi del DNA e della protezione delle cellule dai danni ossidativi. Inoltre Papiloxyl è un ottimo coadiuvante in terapia per il mantenimento e il benessere delle mucose, della pelle e del processo di differenziazione cellulare.

La letteratura scientifica e le autorità sanitarie riconoscono infatti che questi nutrienti hanno proprietà salutari per il normale sistema nervoso, e la normale funzione cognitiva e psicologica.

Altri benefici sono inoltre correlati alla sintesi degli eritrociti (eritropoiesi, globuli rossi giovani) e al normale equilibrio acido-base.

Papiloxyl poi è stato anche arricchito con altri nutrienti e alimenti tradizionalmente riconosciuti in Europa e in Oriente per i loro benefici, come i funghi Reishi giapponesi (Ganoderma Lucidum) e lo Shiitake (Lentula Ages), i lattobacilli  Lactobacillus GasseriLactobacillus Rhamosus e infine la lattoferrina.

"Una linea di azione essenziale, sia nei casi di prevenzione che quando l'infezione è già avvenuta, è rafforzare il sistema immunitario, poiché in oltre l'85% dei casi il sistema immunitario dell'individuo è in grado di uccidere o neutralizzare il virus. In questo modo la stimolazione e la modulazione delle difese può risultare un metodo altamente efficace nella lotta contro la malattia”, spiega il Dr. Mercado Saenz.

Per tutti questi motivi è importante mantenere sempre un sistema immunitario equilibrato, che potrebbe essere in grado di proteggere il corpo da infezioni virali come l'HPV.

In questo senso l'immunoterapia può essere integrata nella strategia globale per il trattamento dell'infezione, con l’obiettivo di aiutare il sistema immunitario nella sua difesa naturale contro virus o batteri, trasmettere le giuste informazioni all'organismo e "riadattare" la risposta immunitaria in base agli attacchi subiti.

È possibile acquistare online Papiloxyl su Amazon.it all’indirizzo www.amazon.it/Papiloxyl-TP-8425402559871_501632_Vendor-30-caps/dp/B084VR5TSC.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale GO BUSINESS SRL

Modifica consenso Cookie