PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Grandi e piccole opere
  4. Pnrr: Uncem, non è chiaro a chi e per cosa vanno le risorse

Pnrr: Uncem, non è chiaro a chi e per cosa vanno le risorse

Inconcepibili 2,2mld prestiti,soldi a fondo perduto per processi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "Condivido la mobilitazione e condivido una richiesta rispetto al pnrr, 2,2 miliardi di prestiti sono una roba inconcepibile, perché devono essere prestiti e per che cosa? Ho scritto a Cingolani che non si capisce cosa prestiamo a chi, ci sono già degli strumenti e dei meccanismi, semmai abbiamo bisogno di soldi a fondo perduto per avviare i processi, per avere dei processi partecipati sono costosi, che hanno dei costi di attuazione, anche meno di 2 miliardi, per fare questo 200 milioni sarebbero più che sufficienti". Lo afferma Marco Bussone, presidente Uncem, Unione nazionale comuni, comunità ed enti montani, intervenendo al webinar "Comunità energetiche: opportunità per i borghi italiani" organizzato da Legambiente.
    "2,2 miliardi non si capisce per cosa li usiamo -ribadisce Bussone - e l'incertezza che è data da questa incapacità di dire a cosa servono queste risorse, sta gettando tutti nello sconforto".
    Bussone,condivide "in pieno le proposte che avanzate, ci sono dei rimpalli e dei mancati chiarimenti che pesano su quelle risposte che dobbiamo dare come sistema degli enti locali e come comunità di intesa con il terzo settore e tutte i soggetti che stanno lavorando sulle comunità energetiche. Gli sforzi sono tanti, ma la cornice e' del tutto inadeguata. C'è ancora una risposta fragile e tiepida, un contesto normativo che non aiuta chi vuole far delle cose. Chi inizia un percorso, senza una cornice quel percorso rischia di fallire". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: