PMI

Primo Grand Deballage a Roma

Mostra mercato oggetti antiquariato-modernariato 7-8-9 aprile

(ANSA) - ROMA, 3 APR - Arriva a Roma, nel fine settimana del 7, 8 e 9 aprile, il primo 'Grand Deballage', la famosa manifestazione di tradizione francese già molto seguita anche in Inghilterra e all'estero, dove gli oggetti di antiquariato e modernariato vengono sballati davanti agli occhi dei potenziali acquirenti senza passare per tante mani. Ospitata al Guido Reni District, ex caserma a pochi passi dal Maxxi, in uno spazio di oltre 3000 metri quadri al coperto, la manifestazione si propone come una maratona di tre giornate di festa dedicate a chi ama il bello ed è in cerca di curiosità e oggetti introvabili. 'Hai mai comprato la luna?' è infatti il leitmotiv dell'iniziativa, per la prima volta rivolta non solo ai mercanti del settore: "Se la Luna non è in vendita (e poi chissà?..) - commenta Fabio Di Gioia, ideatore dell'evento - resta comunque la provocazione: la possibilità di innamorarsi di qualcosa che si è vista per sé o per regalarla, contrattando con tenacia per rendere reale un sogno piccolo o grande". "In un panorama italiano in cui le grandi fiere si tengono ai confini delle grandi città e in cui da oltre 20 anni a Roma non si organizza nulla del genere - continua il curatore Marco Pecora - abbiamo pensato di offrire a tutti una preziosa opportunità per vedere da vicino e acquistare oggetti rarissimi di antiquariato.
    Garanzia questa, di poter concludere veri affari e di poter scegliere l'oggetto del desiderio".
    Le porte si aprono ufficialmente al pubblico dalle 14 di venerdì 7 ma il giorno prima, dalle 8 a mezzanotte del 6 aprile, i professionisti del settore potranno fare affari "au cul du camion" al prezzo di déballage con la mercanzia scesa e non ancora esposta. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie