Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Violenza donne: Questura di Torino si colora di arancione

Violenza donne: Questura di Torino si colora di arancione

Accese le luci per l'iniziativa 'Orange the World'

(ANSA) - TORINO, 21 NOV - La Questura di Torino si tinge d'arancione contro la violenza di genere. Sono state accese le luci della facciata dello storico palazzo di corso Vinzaglio nell'ambito dell'iniziativa 'Orange the World', in occasione del 25 novembre 'Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne'. La cerimonia di accensione si è svolta, grazie alla collaborazione con lo Studio Luce Biesse, alla presenza del questore Vincenzo Ciarambino, dell'assessore comunale al Welfare, Diritti e Pari Opportunità, Jacopo Rosatelli, della presidente del club di Torino dell'associazione "Soroptimist International Italia", Alessandra Fissore e della dirigente della Divisione Polizia Anticrimine Barbara De Toma.
    "La Questura sarà illuminata per cinque giorni e nella giornata più importante, quella del 25, a farle compagnia ci sarà l'illuminazione della Mole Antonelliana", ha spiegato Ciarambino. "L'edificio della Questura è uno spazio dei cittadini - ha aggiunto Rosatelli - E' molto importante che un edificio così rilevante per la vita della città abbia questo segno, questa testimonianza che non è un mondo a parte, ma è dentro le dinamiche della nostra società. Questo di oggi è un messaggio di legame con tutta la città". "E' la prima volta che la Questura si illumina di arancione in questa campagna Orange the world che segue un percorso iniziato molti anni fa che ha portato ad un protocollo sottoscritto dalla polizia a Roma, con il progetto 'Una stanza tutta per sé', è un ambiente allestito in modo che la donna possa sentirsi a proprio agio nel raccontare le violenze subite", ha evidenziato Alessandra Fissone. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie