Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Rosanna Vaudetti dona primo vestito tv a colori a Museo Torino

Rosanna Vaudetti dona primo vestito tv a colori a Museo Torino

Era il 26 agosto 1972, annunciò le Olimpiadi di Monaco

(ANSA) - TORINO, 20 LUG - Era il 26 agosto 1972 e Rosanna Vaudetti, con il suo annuncio per le Olimpiadi di Monaco, dava il via alla televisione a colori. Indossava un completo in seta bianco con motivi geometrici tondi rossi, gialli e neri e i segni zodiacali. E ora quell'abito fa parte della collezione del Museo della Tv e della Radio Rai di Torino, dove sarà esposto dal 26 agosto, a 50 anni esatti da quella data storica, mentre su uno dei televisori della collezione museale saranno trasmessi quell'annuncio e uno nuovo che l'annunciatrice registrerà per l'occasione. A raccontare quel pezzo di storia, in collegamento video con il Museo di via Verdi, è stata oggi la stessa Vaudetti, una delle più celebri e amate Signorine Buonasera, che ha donato l'abito al Museo, che per tutto il mese di agosto sarà aperto tutti i giorni.
    "Vedere questo abito sul manichino mi fa un certo effetto - racconta - perché è la prima volta che lo vedo indossato per intero. Solo il giorno prima dell'annuncio seppi che dovevo mettere qualcosa di bianco con qualcosa di rosso, ma non avevo nulla, allora telefonai alla stilista Mirella Di Lazzaro chiedendole in prestito qualcosa per l'occasione. Pensando di doverlo restituire e non volendo rovinarlo - rivela - indossai solo la parte superiore con dei pantaloni, poi lei me lo regalò ma non l'ho più indossato. Ho voluto donarlo al Museo perché qui ogni oggetto racconta una storia e questo vestito racconta un passaggio importante, anche travagliato, della televisione italiana". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie