Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Resta cittadinanza a Mussolini, protesta Radicali a Pezzana

Resta cittadinanza a Mussolini, protesta Radicali a Pezzana

Davanti al Municipio per la Festa della Repubblica

(ANSA) - VERCELLI, 02 GIU - Una rappresentanza dei Radicali Italiani e dell'Associazione Adelaide Aglietta ha esposto oggi a Pezzana (Vercelli) un facsimile della carta d'identità rilasciata dal Comune a Benito Mussolini, per protestare contro la mancata revoca della cittadinanza onoraria al Duce avvenuta nel Consiglio comunale. L'assemblea il 30 settembre scorso aveva discusso la richiesta depositata dal presidente dei Radicali Italiani, Igor Boni, che chiedeva la revoca dell'atto risalente a quasi cento anni fa, con cui l'allora giunta pezzanese conferiva la cittadinanza onoraria a Mussolini. Il Consiglio si era espresso all'unanimità confermando, o meglio non revocando, il titolo assegnato nel 1924 fa a Mussolini: otto erano stati i voti favorevoli, nessuno contrario o astenuto, tre assenti e zero dibattito.
    L'occasione di oggi era la Festa della Repubblica. "Per la prima volta in Italia - ha detto Boni - un Comune non solo non revoca, ma ridà la cittadinanza a Mussolini, perché non revocare significa confermare. Molte altre amministrazioni hanno provveduto a farlo, mentre qui no: ci auguriamo che il sindaco di Pezzana si renda conto dell'errore commesso, e faccia revocare dal Consiglio una cittadinanza onoraria vergognosa ed intollerabile". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie