Percorso:ANSA > Nuova Europa > Bulgaria > Trasporti: Paesi balcanici al lavoro per Corridoio VIII

Trasporti: Paesi balcanici al lavoro per Corridoio VIII

Memorandum Bulgaria, Macedonia N., Albania,interventi entro 2030

20 ottobre, 13:46
(ANSA) - BELGRADO, OCT 20 - Bulgaria, Albania e Macedonia del Nord hanno firmato un memorandum di cooperazione per costruire svariate infrastrutture di trasporto lungo il Corridoio paneuropeo VIII e si sono impegnate a completare le restanti parti della direttrice entro il 2030. Lo ha reso noto il portale specializzato SeeNews, citando informazioni del ministero dei Trasporti bulgaro.

Tra i progetti previsti nel memorandum, la Bulgaria prevede di lanciare una gara d'appalto per la costruzione della tratta ferroviaria Pernik-Radomir e di realizzare un collegamento ferroviario dalla città di Gyueshevo fino al confine con la Macedonia del Nord. Quest'ultima ha specificato che completerà la ferrovia da Kumanovo a Kriva Palanka, oltre a realizzare una nuova linea ferroviaria da Kriva Palanka al confine con la Bulgaria e una da Kichevo al confine con l'Albania. L'Albania ripristinerà la linea ferroviaria Tirana-Durazzo e la linea ferroviaria da Durazzo a Lin e costruirà un collegamento su ferro da Lin al confine con la Macedonia del Nord, ha spiegato il portale.

Il Corridoio Paneuropeo dei Trasporti VIII andrà a collegare, attraverso la Macedonia del Nord, il porto di Durazzo, in Albania, al porto di Varna, in Bulgaria. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati