Molise
  • Tokyo: Centracchio e la dedica alle donne, sappiamo difenderci

Tokyo: Centracchio e la dedica alle donne, sappiamo difenderci

L'exploit degli sport fisici?Il Covid ci tira fuori il carattere

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - "Non siamo il sesso debole, ci possiamo difendere e far valere in qualsiasi situazione, questa medaglia è dedicata anche a questo. Spero che dia coraggio e forza a tutte le donne". Maria Centracchio vuole dare anche questo significato al suo bronzo conquistato nel judo ai Giochi di Tokyo, come ha spiegato a Casa Italia dopo aver guardato per la prima volta, ancora incredula, la sua ultima prova.
    "Tutto vero? Adesso lo sembra di più - ha sorriso emozionata la molisana -. Se non è il momento più bello della mia vita penso che sia uno dei migliori. Non riesco a provare la gioia che vivo in questo momento, ancora non ci credo, piano pianto sto realizzando, penso che ci impiegherò un po' per capire fino in fondo".
    Con l'altro bronzo nel judo ottenuto da Odette Giuffrida, l'oro di Vito Dell'Aquila nel taekwondo, l'argento di Giorgia Bordignon e il bronzo di Mirko Zanni nel sollevamento pesi, l'Italia registra un exploit olimpico degli sport fisici.
    "Questa Olimpiade è molto particolare - ha osservato Centracchio -, quello che abbiamo passato nel mondo, con la pandemia, si sta ripercuotendo, sta tirando fuori il carattere che nei nostri sport può uscire in maniera molto più forte. Forse è questo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie