Lombardia

Droga, indagato ha reddito cittadinanza

Sei arresti della Gdf, l'uomo è ritenuto il referente in Italia

(ANSA) - VARESE, 17 SET - Sei persone arrestate, tra corrieri e spacciatori, e 19 kg di cocaina sequestrati, sono il bilancio di un'indagine della Gdf di Varese su un traffico internazionale di droga. Tra gli indagati, l'uomo ritenuto il referente italiano dell'organizzazione, in particolare, percepiva il reddito di cittadinanza. La droga, che avrebbe fruttato al dettaglio oltre 3 milioni di euro, veniva rivenduta sulle piazze lombarde ma anche portata a Siena. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie