Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Foto di lotta e di lavoro, l'archivio 'in divenire' della Cgil

Foto di lotta e di lavoro, l'archivio 'in divenire' della Cgil

Presentato fondo fotografico che documenta vita sindacato

(ANSA) - GENOVA, 07 DIC - Oltre 55 metri lineari di archivio, circa la metà del campo da calcio di Marassi, 5 mila fotografie, per la maggior parte già catalogate e digitalizzate, 500 manifesti, una biblioteca specializzata che conserva 4 mila volumi e riviste sindacali e una quadreria d'arte che comprende le opere di oltre 100 artisti contemporanei e che quest'anno ha vinto il prestigioso premio nazionale dell'Associazione Italiana di Public History. Sono questi i numeri dell'archivio storico della Cgil, un nucleo del quale è custodito alla Camera del Lavoro di Genova in Via San Giovanni d'Acri a Cornigliano e l'altro presso l'Archivio storico del Comune di Genova. Un patrimonio del quale oggi è stato presentato, nel corso del convegno "Il lavoro come cultura. Fotografie e opere d'arte della Camera del Lavoro di Genova", il fondo dedicato alla fotografia, con scatti che documentano non solo l'attività organizzativa propriamente sindacale ma anche i luoghi del lavoro e le trasformazioni della città e della sua vocazione produttiva. Un patrimonio culturale aperto alla città che si può consultare via web ma che è in continua evoluzione grazie alle donazioni di iscritti, simpatizzanti e semplici cittadini.
    "Chiediamo a quanti intendano far pervenire in Cgil documentazione storica in originale relativa all'attività sindacale - dice il segretario generale della Camera del Lavoro di Genova Igor Magni - di contattarci e di venirci a trovare perché il nostro scopo è quello di implementare questo imponente patrimonio. A questo scopo rinnoviamo l'appello lanciato ormai un anno fa per la call pubblica dal titolo emblematico Lanterne della Memoria rivolta a quanti vorranno aiutarci in questo grande lavoro di recupero della storia del mondo del lavoro e quindi della città". Durante il convegno, inoltre, è stata intitolata alla memoria di Enrico Bruno Novali la Quadreria Cgil. Novali, pittore e scultore, è stato il promotore della Quadreria CGIL di Genova, realizzandone il progetto in qualità di Segretario Regionale (e poi Generale) del Sindacato Nazionale Artisti Cgil di Genova. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie