DIRETTA EUROPEI

Risultato finale
Italia4
3Inghilterra

Europei:Lembo,grazie Mancio,anche Bearzot sarebbe orgoglioso

N.1 U Acli, nel 2019 ct vinse premio in suo onore, porta fortuna

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Mancini non solo ha riportato l'entusiasmo per i colori azzurri ma con la vittoria dell'Europeo a Wembley ci ha restituito ancora di più l'orgoglio di essere italiani e di saper tirare fuori da ogni situazione apparentemente ostile, una forza interiore che in pochi al mondo possono vantare di possedere. Da parte mia dell'Us Acli, a Roberto e alla favolosa squadra azzurra, oltre che al presidente della Figc Gabriele Gravina, rivolgo i miei più sentiti ringraziamenti e le congratulazioni per un successo figlio del sacrificio, del lavoro e di un'idea che si è rivelata vincente".
    Così il presidente dell'US Acli, Damiano Lembo, all'indomani della vittoria degli Europei conseguita dalla Nazionale di calcio a Wembley contro l'Inghilterra. "Nel 2019 - ricorda Lembo - il ct azzurro fu insignito del nostro prestigioso Premio dedicato a Enzo Bearzot, ultimo a vincerlo prima dello stop per la pandemia da Covid-19. Nella motivazione, si sottolineava il suo amore per il calcio 'giocato bene e dei giovani', considerato già allora 'l'uomo giusto per rilanciare l'amore degli italiani verso la Nazionale', con la 'speranza che possa continuare a farlo ripercorrendo le orme del grande Enzo Bearzot'. Caro Roberto, hai dimostrato quanto il Premio Bearzot porti fortuna a chi lo vince, e siamo convinti che anche il 'Vecio' sarebbe stato orgoglioso di quello che sei riuscito a fare". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie