Emilia-Romagna

Bologna Festival riprende con la pianista Yuja Wang

Il 18 settembre assieme alla Mahler Chamber Orchestra

(ANSA) - BOLOGNA, 15 SET - Il 18 settembre alle 18 e alle 21, al Teatro Celebrazioni, la rassegna Grandi Interpreti di Bologna Festival riparte con un appuntamento molto atteso: il doppio concerto della pianista Yuja Wang con la Mahler Chamber Orchestra.
    Tra le pianiste più celebrate a livello internazionale, virtuosa della tastiera di forte presenza scenica, Yuja Wang è impegnata in due differenti programmi: nel concerto delle 18 propone il Capriccio VII/2 per pianoforte e fiati di Janacek e il Concerto in fa minore BWV 1056 di Bach; nel concerto delle 21, dopo la Sinfonia n.31 'col segnale del corno' di Haydn (l'unico comune ai due appuntamenti) e l'Ottetto per strumenti a fiato di Stravinskij, la si potrà ascoltare nel Concerto n.2 op.102 di Shostakovich.
    Solista dal rutilante profilo mediatico, la pianista cinese collabora da anni con la Mahler Chamber, sia per registrazioni che nelle tournées in tutta Europa. Il programma scelto, dal barocco al classico al Novecento, è quantomai eclettico. Quando Bologna Festival ha chiesto a Yuja Wang la possibilità di un doppio concerto, l'artista ha accettato ma ha preferito non replicare lo stesso programma: "È una cosa che mi annoia!" - ha detto - preferendo, dunque, esibirsi in un vero e proprio altro concerto. La locandina mostra in apertura la Sinfonia 'col segnale del corno' ispirata alla caccia, un genere molto diffuso nel Settecento con cui si cimenta anche Haydn in onore dei principi Esterházy.
    Interprete versatile, capace di raffinati virtuosismi, Wang passa poi dal concerto bachiano al vivacissimo e variopinto Capriccio di Janacek che impegna la sola mano sinistra, sino all'esuberante Concerto n.2 di Shostakovich, pagina dai toni spensierati composta nel 1957 per il giovane figlio pianista. La Mahler Chamber Orchestra, compagine fondata da Claudio Abbado nel 1997, è da anni uno dei complessi sinfonici più affermati sulla scena internazionale: al Bologna Festival è già stata invitata a molte edizioni. Info: www.bolognafestival.it. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie