Emilia-Romagna

In monociclo 950 km verso casa per sostenere lotta ai tumori

Ex paziente ematologico ripercorre al contrario viaggio speranza

Da domani 24 luglio Cataldo, un giovane ex paziente ematologico, darà il via alla sua impresa partendo da Bologna (alle 7:30 presso le Due Torri), sede del centro ematologico che lo ha seguito per molti anni, alla volta di Cariati, comune in provincia di Cosenza.
    L'Associazione Italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma presenta 'L'Equilibrio verso casa, il viaggio di Cataldo', che ha deciso di percorrere in monociclo 950 chilometri, attraversando l'Italia, per sostenere la lotta ai tumori del sangue.
    In passato per lui questo tragitto ha rappresentato la ricerca della guarigione, il periodo più difficile della sua vita all'epoca adolescente, oggi ha deciso di ripercorrerlo al contrario contando sulle sue gambe e sulla forza che la rinascita gli ha donato. "Come in passato - sottolinea Cataldo - sono sicuro di trovare molte salite ma sulla mia pelle ho anche imparato quanto possa essere appagante poi trovare una discesa".
    Cataldo ha attivato una campagna di crowdfunding sul sito mycrowd.ail.it per sostenere i pazienti ematologici e la Ricerca Scientifica Ail portata avanti dal centro che lo ha seguito durante il suo percorso di cura, l'Istituto di Ematologia 'L. e A. Seràgnoli' di Bologna. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie