Emilia-Romagna

La Terra, l'Emilia, la Bici. Un racconto in quattro puntate

Lo strano periodo che stiamo vivendo, dal sellino di una bicicletta

Un podcast in quattro puntate che dal sellino di una bicicletta prova ad avere un punto d’osservazione privilegiato del mondo che cambia. È un racconto dello strano periodo che stiamo vivendo e di tutte le questioni che si porta dietro.

Episodio 1 "Essere uguali"

L'uguaglianza comincia anche dalla bicicletta. A Carpi un progetto ha insegnato a un gruppo di donne straniere ad andare in bici, regalando loro speranze che pensavano di non avere.

Ascolta "La Terra, l'Emilia, la Bici. Ep.1 Essere Uguali (di Leonardo Nesti)" su Spreaker.

Episodio 2 "Che brutto lavoro"

L’emergenza Covid ha reso i rider sempre di più parte del paesaggio urbano. Ma chi sono i rider? Come si svolge il loro lavoro? Quanto guadagnano? E cosa fanno quando scendono dalla bicicletta?

Ascolta "La Terra, l'Emilia, la Bici. Ep. 2. Che brutto lavoro (di Leonardo Nesti)" su Spreaker.

Episodio 3 "Le città possibili" 

Il lockdown ha impresso nella nostra nella mente un’immagine distopica della nostre città deserte. E ci ha dato qualche spunto di riflessione su come diventeranno. O almeno su come potrebbero essere, anche grazie alla musica. Con Alberto Cottica.

Ascolta "La Terra, l'Emilia, la Bici. Ep. 3 Le città possibili. (di Leonardo Nesti)" su Spreaker.

Episodio 4 "Gli Eroi"

Nel 2020 c'è stato tanto bisogno di eroi. Tutti hanno avuto un anno pazzesco, ma Maxime Mbandà è forse quello che ha avuto il 2020 più pazzesco di tutti. E si può dire che lo abbia affrontato da eroe

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie