Giornate Fai d'autunno, tanti eventi nell'Isola il 15 e 16

Tra le proposte anche il palazzo del Municipio di Cagliari

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 06 OTT - Palazzo Bacaredda a Cagliari e Monastero di Santa Chiara a Oristano. E poi l'ex carcere di San Sebastiano a Sassari, il teatro Ceroli e la chiesa di San Lorenzo a Porto Rotondo. Tappa anche in Barbagia con il complesso francescano della Madonna dei Martiri. Sono alcuni dei gioielli che saranno messi in mostra il 15 e il 16 ottobre per l'11/a edizione delle Giornate Fai d'autunno. In tutto otto tesori: tra le visite in programma anche quella alla collezione privata di auto d'epoca a Quartu anche con mezzi militari americani sbarcati alla fine della Seconda guerra mondiale. E ci sono anche i classici e tradizionali appuntamenti con le Saline Conti Vecchi e con la Batteria militare Talmone a Palau.
    Per quanto riguarda palazzo Bacaredda, sede del Comune di Cagliari, sarà possibile visitare le grandi sale di rappresentanza, di solito chiuse al pubblico. A Oristano, nel monastero del 1343, una delle mete sarà l'archivio del convento che custodisce documenti rari e preziosi, sigilli di Mariano IV, il testamento di Costanza e registri contabili del XV e XVI secolo.
    A Porto Rotondo il percorso va dal teatro Ceroli alla chiesa di San Lorenzo. Con tappa anche alla piazzetta San Marco ispirata a Venezia. Dopo dieci anni la Fai ripropone l'apertura dell'ex carcere di San Sebastiano, utilizzato in questi anni come set cinematografico e destinato a diventare cittadella giudiziaria. "Proteggere, promuovere valorizzare - ha detto la presidente regionale Monica Scanu - sono nella mission della Fai". La stessa presidente ha invitato la Sardegna a partecipare con il voto alla gara dei Luoghi del cuore della Fai: l'isola è in corsa con l'Asinara è con le iacarande di Cagliari. A Fonni si potranno visitare, insieme al complesso francescano, anche due siti archeologici: il santuario di Gremanu e le tombe dei giganti di Madau. Nelle Saline Conti Vecchi a disposizione anche il tour con il trenino alla scoperta del ciclo del sale e dell'oasi naturalistica. A Palau invece le visite riguarderanno le fortificazioni dell'arcipelago della Maddalena. Coinvolti in nei percorsi della Fai di Sassari, Porto Rotondo e Fonni gli studenti delle scuole superiori nelle vesti di "apprendisti ciceroni". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie