Arriva a Montecarlo il film "Dante, per nostra fortuna"

La proiezione per la Settimana della Lingua italiana nel mondo

Redazione ANSA MONTECARLO

di Ida Bini (ANSA) - MONTECARLO, 18 OTT - Il Principato di Monaco celebra la cultura italiana ospitando il 21 ottobre alle 18.30 al Théâtre des Variétés (1 Bd Albert 1er) la proiezione di "Dante, per nostra fortuna", cortometraggio del regista Massimiliano Finazzer Flory. L'occasione è la XXII Settimana della Lingua italiana nel mondo, iniziativa promossa dal ministero degli Affari Esteri con cinque appuntamenti organizzati dall'ambasciata d'Italia. Il film in versione originale con sottotitoli in francese è l'opera del drammaturgo Finazzer Flory, realizzata in occasione del 700esimo anniversario dalla scomparsa di Dante Alighieri: racconta in 27 minuti 21 canti della Divina Commedia attraverso la danza contemporanea e gli occhi di un bambino. Il cortometraggio è una rilettura del viaggio nell'aldilà, raccontato da un Dante fanciullo che legge e si fa interprete dell'esperienza, un bambino che sfoglia il capolavoro del Sommo Poeta perché, come diceva Borges, "bisogna leggere la Divina Commedia con la fede di un bambino".
    Per quest'opera il regista ha deciso di servirsi di diversi linguaggi artistici, in particolare del teatro, come metafora della vita, e della danza contemporanea con le coreografie di Michela Lucenti, dove i ballerini mostrano ossessioni e cadute, fisiche e morali. «La Divina Commedia è anche una straordinaria e suggestiva coreografia» commenta il regista e voce fuori campo del film in prosa e in versi «dove attraverso l'arte della parola le avventure di un uomo vivo tra le anime offrono un messaggio di salvezza: la poesia salverà il mondo». «Dante in viaggio e in dialogo», prosegue Massimiliano Finazzer Flory «non c'è solo il poeta ma anche l'uomo in cammino e la Divina Commedia è un paesaggio in movimento. Come la lingua italiana, anch'essa opera d'arte che offre itinerari inaspettati: uno di questi è anche la danza». (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie