ANSAcom

ANSAcom

Covid: Costa, fase positiva, prossimi mesi prudenza non paura

'Dialogare con cittadini che non si sono vaccinati'

Roma ANSAcom

"Nella lotta al Covid siamo in una fase positiva e i dati ci dicono che la situazione sta migliorando. Dobbiamo affrontare i prossimi mesi con prudenza ma non con paura. Dobbiamo veicolare un messaggio positivo: i cittadini che non si sono vaccinati sono cittadini con cui si può e si deve dialogare e credo che nelle prossime settimane molti cittadini comprenderanno l'importanza della vaccinazione". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa intervenendo all'iniziativa 'Inventing for life Health Summit' promossa da Msd. Rispetto poi all'obbligo vaccinale, ha quindi rilevato Costa, "il governo non si è mai sottratto a questa ipotesi e ci siamo assunti la responsabilità di prevederlo per alcune categorie come i sanitari, per mettere in salvo la salute". La pandemia, ha inoltre rilevato il sottosegretario, " ha messo in evidenza come sia tornato il tempo di investire in sanità e ricerca e dobbiamo riportare la produzione nel nostro paese: su ciò, i fondi europei sono un'occasione". La pandemia, ha concluso, "ci ha anche insegnato quanto sia fondamentale la collaborazione tra pubblico e privato e quindi dobbiamo creare percorsi condivisi per dare risposte al Paese".

In collaborazione con:
MSD

Archiviato in


Modifica consenso Cookie