Maserati MC20 Cielo, debutto Usa alla Monterey Car Week

Applausi a The Quail Gathering per la 'scoperta' del Tridente

Redazione ANSA ROMA

Maserati ha scelto l'evento The Quail Motorsports Gathering all'interno della Monterey Car Week per il debutto in Nord America della MC20 Cielo, versione scoperta della nuova supersportiva del Tridente.
    A presentare questo gioiello del Made in Italy ad un pubblico selezionato e appassionato, e a ricevere i loro applausi, sono intervenuti Davide Grasso, Maserati chief executive officer, Bill Peffer Ceo di Maserati Americas e Klaus Busse head of Maserati Design. A fare gli onori di Casa nell'elegante stand nel comprensorio del Golf Club The Quail accanto alla MC20 Cielo anche il nuovissimo suv Grecale in versione Trofeo e la supersportiva MC20 Coupé in versione Fuoriserie.

    MC20 Cielo è equipaggiata con il rivoluzionario motore V6 Nettuno ed offre un perfetto mix di sportività e lusso grazie ad un dettaglio unico nel segmento, cioè l'innovativo tetto in vetro elettrocromico retrattile. La nuova spyder è, infatti, l'incontro tra l'audacia Maserati e l'infinità del cielo, caratterizzata da questo particolare 'sky feeling'.
    Il tetto di MC20 Cielo, un vero smart glass che utilizza la tecnologia Polymer-Dispersed Liquid Crystal (PDLC) e che può quindi essere trasformato istantaneamente da trasparente a opaco premendo un pulsante sullo schermo centrale. L'esperienza a bordo di MC20 Cielo diventa così poliedrica passando da totalizzante con il tetto chiuso e opaco, per poi offrire un esclusivo 'sky feeling' quando il tetto è trasparente e infine consentire un'esperienza olistica en pie air con il tetto abbassato.

 Cuore della MC20 Cielo è il nuovo e rivoluzionario motore Nettuno, un V6 biturbo da 3,0 litri che eroga 630 Cv e produce 730Nm di coppia a partire da 3.000 giri. Nettuno è il primo motore destinato a modelli stradali ad utilizzare un innovativo sistema di combustione a pre-camera con doppie candele, una tecnologia derivata dalle competizioni di Formula 1.
    MC20 Cielo, come la versione Coupé, è stata sviluppata presso il Maserati Innovation Lab a Modena ed è prodotta nello storico stabilimento modenese di viale Ciro Menotti, quindi 100% Made in Italy.

 Il pubblico del The Quail Motorsports Gathering ha apprezzato la presenza nello stand Maserati, a rappresentare la nuova era del Tridente, del suv Grecale Trofeo e della MC20 coupé in versione Fuoriserie. Grecale Trofeo, esposto con una livrea color Grigio Lava Opaco, è equipaggiata con un performante propulsore a benzina V6, 3.0 da 530 Cv derivato dal motore Nettuno. Grecale rappresenta il giusto bilanciamento tra versatilità, eleganza, performance ed innovazione e garantisce allo stesso tempo prestazioni, confort e sicurezza.

MC20 Fuoriserie, con livrea rosso Corse, bianco audace lucido e verde smeraldo, fa invece parte del programma di customizzazione Maserati Fuoriserie, che nelle sue varie declinazioni permette ai clienti di cucirsi su misura un 'gioiello' del Tridente.
    Maserati Fuoriserie - ricorda l'azienda - è un foglio bianco e il brand propone un'ampia gamma di strumenti di disegno e di colori; il resto lo fa l'ispirazione dei singoli clienti, che hanno la possibilità di esprimere la propria creatività confrontandosi con gli esperti del Tridente. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie