Tesla Cybertruck, la presentazione slitta al 2023

Elon Musk conferma l'arrivo del pick-up elettrico nel 2023

Redazione ANSA ROMA

Il pick-up elettrico Tesla Cybertruck non arriverà prima del 2023 a causa della carenza di microchip. Lo riporta Automotive News citando le parole di Elon Musk, pronunciate a margine dell'assemblea sugli utili del quarto trimestre realizzati dalla sua azienda. Musk, che da un lato può rallegrarsi per gli utili volati a 5,5 miliardi di dollari nel 2021(nel 2020 erano 720 milioni), dall'altro è stato costretto ad annunciare un 2022 senza novità di prodotto sostanziali per Tesla. Finora l'azienda californiana era stata tra le più abili nell'evitare gli impatti di una crisi che sta determinando grossi ritardi di produzione, oltre ad un sensibile rialzo dei prezzi di listino.

Ma la realtà attuale ha imposto anche la messa da parte del progetto di auto economica da 25 mila dollari. "La faremo, ma non adesso." L'impegno ora è rivolto al lavoro di progettazione e pianificazione sul Cybertruck, sul truck Tesla Semi, sulla Roadster e sul robot chiamato Optimus. Ricordiamo che il Tesla Cybertruck è stato presentato nel 2019, e che la sua produzione è stata rimandata inizialmente alla fine del 2021, poi a fine del 2022 ed ora al 2023. Il prezzo di partenza dovrebbe aggirarsi attorno ai 40.000 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie