Ford, anche GLS Italy sperimenta consegne 'green'

Periodo di prova con E-Transit per farne conoscere i vantaggi

Redazione ANSA MILANO

Prosegue il programma sulle consegne 'green' di Ford con il nuovo E-Transit elettrico. In particolare, anche GLS Italy e i suoi partner partecipano al programma di test a bordo del nuovo veicolo commerciale con la 'spina' della casa dell'Ovale Blu, avviato la scorsa estate da Ford Italia per far conoscere i vantaggi di una guida a zero emissioni, tra operatività quotidiana, efficienza e risparmio in termini di costi.
    Obiettivo di Ford Italia, quello di dimostrare come, attraverso l'utilizzo di E-Transit, l'elettrificazione possa incentivare la sostenibilità senza compromettere l'operatività aziendale. Gli autisti dei vettori di GLS Italy e dei suoi partner avranno la possibilità di guidare, per un periodo di sei mesi, E-Transit, il primo veicolo commerciale 100% elettrico di Ford, apripista di una gamma All-Electric che vedrà l'introduzione di altri 4 nuovi modelli entro il 2024.
    Attraverso i software di gestione delle flotte, la raccolta dei dati del veicolo in tempo reale permetterà di monitorare le prestazioni e l'efficienza di E-Transit, consentendo, quando necessario, di effettuare una diagnostica intelligente e predittiva, per ridurre i tempi di fermo e aumentare la produttività.
    Il veicolo consegnato per la prova è un E-Transit Van 350 passo medio, da 184CV, allestito con scaffalature interne e rivestimenti alla pavimentazione e alle pareti che, grazie alla batteria in posizione ribassata, consente di avere a bordo lo stesso spazio della versione termica. Con il mezzo in questione, i corrieri hanno la possibilità di riporre con facilità tutta la merce da consegnare, per un volume di carico massimo di 15,1 m3.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie