Aci: le auto più verdi negli ultimi test di Green Ncap

La sesta serie di test del 2022 premia Nio, Tesla e Renault

Redazione ANSA ROMA

Nio ET7, Renault Megane E-Tech e Tesla Model 3 sono risultati i modelli più efficienti in termini ambientali nell'ultima sessione di test di Green Ncap. Il trio ha ricevuto la massima valutazione di 5 stelle dall'istituto che promuove lo sviluppo di automobili pulite, efficienti dal punto di vista energetico e non dannose per l'ambiente. Tra loro, con il punteggio di 9,8 su 10, svetta la Tesla Model 3 da 208 kW/283 Cv a trazione posteriore. Nel test autostradale ottiene il punteggio più alto di tutti i veicoli testati finora da Green NCAP: 21,1 kWh/100 km.

Una maggiore efficienza energetica in condizioni climatiche fredde unita ad un ulteriore riduzione delle perdite di carica aiuterebbero il veicolo a migliorare ulteriormente il suo risultato di sostenibilità. Secondo posto ex aequo per Renault Megane e Nio ET7, entrambe valutate con 5 stelle ed indice di valutazione pari a 9,6 su 10. La Renault Megane E-Tech EV60 ha una capacità dichiarata della batteria di 60kWh, potenza di 160 kW/218 Cv, motore elettrico singolo e trazione anteriore. I valori nei test standard sono molto buoni ma aumentano nel test autostradale.

Degni di nota i risultati del breve viaggio urbano: la Megane ha utilizzato solo 11,8 kWh/100 km. Identica valutazione per Nio ET7, dotata di due motori elettrici, uno per asse, e trazione integrale con una potenza di 480 kW/652 Cv. L'enorme pacco batterie da 100 kWh (offerta anche la variante da 75 kWh) garantisce un'autonomia massima di 580 km. Nonostante la massa elevata, la vettura cinese dimostra un'alta efficienza complessiva. L'ottima valutazione è stata ottenuta per l'assenza di emissioni inquinanti di gas di scarico, l'elevata efficienza energetica e le emissioni di gas serra relativamente basse.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie