Assicurazioni: Ivass, in III trimestre prezzo rc auto -5,6%

In trimestre cresce leggermente.Scende differenziale tra regioni

Redazione ANSA ROMA

Nel terzo trimestre 2021 il prezzo medio effettivo pagato per la garanzia r.c. auto è di 367 euro in riduzione del 5,6 per cento (circa 22 euro) su base annua; rispetto al terzo trimestre del 2014, il prezzo medio effettivo si è ridotto del 25 per cento (circa 122 euro). E' quanto emerge dall'ultimo bollettino dell'Ivass secondo il quale su base trimestrale, il premio medio è in lieve aumento (circa 1,9 per cento), in linea comunque con la stagionalità osservabile nel terzo trimestre di ogni anno. Le variazioni annue del prezzo medio sono ampiamente diversificate tra le singole imprese e vanno dal -10,6 per cento al +1,1 per cento; il differenziale di premio tra le macro-aree del territorio nazionale continua a ridursi, soprattutto per la consistente flessione del prezzo nelle aree più costose; i prezzi risultano ancora fortemente differenziati tra le province.
    Il differenziale tra Napoli e Aosta, storicamente le province più e meno costose, è di 211 euro (450 contro 239 euro), in riduzione del 7 per cento su base annua; il tasso di penetrazione della scatola nera è pari al 21,2 per cento, in diminuzione di due punti percentuali rispetto all'anno precedente; l'indice di concentrazione nel mercato r.c. auto si è ridotto del 10,4 per cento su base annua; la minore concentrazione è correlata all'andamento in riduzione del premio medio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie