Beauty & Fitness

Makeup ibrido, radiosità e idratazione, il trucco ora è anche trattamento skincare

Fondotinta anti rughe, rossetti balsamo, blush illuminanti e altre novità

Una donna al makeup foto iStock. © Ansa
  • di Agnese Ferrara
  • 29 novembre 2022
  • 14:36

Makeup e non solo. Idratanti, nutrienti, ricchi di principi attivi :  i prodotti beauty ‘ibridi’ sono tra i trend del momento. Dal maquillage che nutre la pelle e la protegge dai raggi del sole e dall’inquinamento ai sieri antirughe che colorano la carnagione donandole un colorito sano e brillante meglio di un fondotinta.
E ancora dagli struccanti che levigano la cute e la tonificano agli esfolianti che apportano anche vitamine, oppure ai rossetti che nutrono, esfoliano, proteggono e rimpolpano le labbra. Insomma la skincare si evolve fondendosi sempre più con i prodotti da trucco e viceversa in nome di un nuovo filone (questo si, una novità) di una richiesta di ‘democratizzazione’ dell’offerta delle cure di bellezza da parte del pubblico femminile che fa i conti con guerre e crisi energetiche e perciò col proprio portafogli.
Il trend dei prodotti ibridi, che hanno più funzioni insieme facendo risparmiare tempo e danaro in nome di un nuovo e vincente rapporto qualità/prezzo,  è già stato ribattezzato dalle visagiste più seguite sui social come il trend degli ‘essenziali’ da mettere nei beauty case più minimalisti, pratici e anche a misura delle mini borsette del momento. 
Nati studiando le principali richieste delle consumatrici (il mondo della cosmetica è all'avanguardia perché capace di sfornare nuove idee e prodotti sulla base dei bisogni in corso delle consumatrici, per un turnover costante e continuo di referenze e proposte di nuove cure), mixano formule che ottimizzano il tempo da dedicare alla beauty routine, in nome della semplificazione e degli scaffali del bagno ridotti al minimo, oltre che per garantire performance originali ed effetto immediato e subito visibile.
“L’ingrediente è ritornato al centro dei nuovi prodotti, così come la componente scientifica. Ideati per pelli sensibili, per cute invecchiata o giovane e giovanissima, per la difesa della pelle in città inquinate, contro le aggressioni climatiche, si fondono col make-up anche con la nascita di prodotti nuovi ad effetto ‘glow’, ibridi tra trattamento e trucco, che scalzano ad esempio i classici fondotinta e i prodotti da trucco così come li abbiamo conosciuti fino ad oggi, - segnalano anche gli analisti di Cosmetica Italia, associazione delle imprese della cosmesi a livello nazionale nell’analisi dei trend del momento presentata i mesi scorsi a Milano.
Spiccata evoluzione delle BB Cream, prime creme ibride colorate che nutrivano e proteggevano anche l’epidermide (andate a ruba in tutto il mondo), gli ibridi ‘essenziali’ nella versione 2022 sono però molto diversi. Multifunzionali, con un unico gesto migliorano il look nell'immediato, perfezionano l’incarnato e agiscono anche come trattamento di cura della pelle nel tempo.  
Tra i nuovi ibridi ‘essenziali’ il brand Miamo, creato nel 2012 da due farmaciste, madre e figlia,  Elena Aceto di Capriglia e Camilla D’Antonio, unisce skincare e make-up in un siero innovativo, ‘Age Reverse Primer Serum Glow’. A base di attivi funzionali ad azione anti-aging e levigante, si può usare sia sopra che sotto il make-up per tutti i tipi di pelle e, in nome della democratizzazione del beauty, a tutte le età. E' performante il nuovo fondotinta iconico Lancome Teint Idole che aggiunto Care & Glow alla formula con azione idratante 24 ore con 82% di siero idratante attivo, acido ialuronico e mandelico per un risultato di luminosità e al tempo stesso di cura.
E’ invece del brand Dolomia (anche questo messo a punto da un pool di farmacisti) il nuovo fondotinta ‘Hydra Lifting Pro Collagen’ che attenua anche le imperfezioni e minimizza le rughe. Contiene un complesso lifting  e anti età con filtri solari ad ampio spettro di protezione, precursori del collagene e fito-minerali dalla Rosa Alpina, oltre a cristalli di dolomite che levigano la pelle restituendo luminosità al viso. Anche il primer dal marchio Dolomia, ‘Base Levigante Pore & Shine Control’,  attenua pori ed imperfezioni, minimizza le rughe del viso e controlla l'effetto lucido. Infine il ‘Fluido Luce e colore SPF 30’ è una nuova crema-trattamento da giorno colorata che uniforma , idrata, protegge ed illumina l'incarnato.
Rientra in pieno nel filone ‘ibridi’ anche Guerlain l'Essentiel High-Perfection. E’ un fondotinta ad elevata copertura che contiene anche seta vegetale, derivati probiotici ed estratti prebiotici che rinforzano la barriera cutanea. Anche la cipria è evoluta in chiave idratante come quella messa a punto dalla rinomata truccatrice delle star Charlotte Tilbury, ‘Airbrush Flawless Finish’ a base di micro-polveri e cere naturali di rosa e mandorle idratanti e vellutanti per attenuare e combattere le rughe. Anche ‘Forever Natural Velvet’ di Dior è un fondotinta compatto che mixa la capacità coprente con la cura della pelle. Anche la terra compatta illuminante di Korff punta allo skincare ibrido perché contiene acido ialuronico e vitamina E. Nuovi i rossetti ibridi, come il Rouge Pour Couture The Bold, di YSL Beauty, che contiene olio di semi di uva ricco si antiossidanti ad azione anti età sulle labbra. Originale e ibrido per eccellenza il makeup ‘agile’ della collezione da trucco ‘Rock ‘N Roar’ di Roar Cosmetics che propone un nuovo concetto: l’‘Agile Multi-Purpose Makeup’. “Siamo al cambio di paradigma nel mondo del beauty e del concetto stesso di cosmetico. Abbiamo raccolto la sfida di ridefinire i concetti della beauty routine, - spiegano i creativi del brand. - I nostri sono perciò prodotti innovativi dalla texture originale - da crema a polvere - rivoluzionaria, multiuso e a lunga tenuta che si adatta a tutti i tipi di pelle, etnie ed età”. La collezione per il trucco ibrida Rock N Roar include un prodotto multiuso unico da usare sulle labbra, sulle guance e sugli occhi sia come eyeliner che come ombretto, ad azione anche idratante. E’ innovativo anche il fluido colorato idratante Glowish Multidew Skin Tin, di Huda Beauty, casa cosmetica fondata dalla truccatrice, influencer e blogger rinomata nel mondo Huda Kattan. In vendita da Sephora, il fluido illumina l’incarnato ma attenuta anche i pori, purifica la pelle e la protegge dall’inquinamento. Da SVR il Mascara protect è un mascara per un uso quotidiano che però ridensifica e protegge le ciglia, fatto con il 99,7% di ingredienti di origine naturale. Originale e decisamente ibrido ‘The Multiple Stick Multifunzione’ di NARS Cosmetics, un brand di cosmesi appartenente al gruppo Shiseido fondato dal make-up artist e fotografo francese François Nars. E’ uno stick per occhi, viso, labbra e corpo che si può usare sia come blush illuminante che per le capasità antiossidanti, contiene infatti vitamina E e olio di acai. Lo skin-improving foundation Miracle Pure è il fondotinta di Max Factor con una formulazione contenente l’89% di ingredienti skincare – tra cui vitamina C, acido ialuronico, antiossidanti e un complesso collagen-boosting, inoltre ha spf 30.

  • di Agnese Ferrara
  • 29 novembre 2022
  • 14:36

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie