Falcone: ex agente invitate Messina Denaro a costituirsi

Mongiovì, ex componente scorta giudice parla a studenti

Redazione ANSA CASTELVETRANO

(ANSA) - CASTELVETRANO, 23 MAG - "Ragazzi, invitate il superlatitante Matteo Messina Denaro a costituirsi. Scrivetegli delle lettere e ditegli che si consegni alla giustizia venendo a scuola; questo sarebbe un segnale dirompente". Lo ha detto stamattina a 200 giovani della scuola media 'Pappalardo-Radice' di Castelvetrano, Francesco Mongiovì, poliziotto in pensione, per tre anni componente della scorta al giudice Giovanni Falcone. Mongiovì è stato invitato a portare la sua testimonianza nell'incontro che si è tenuto nella chiesa madre della città, nel giorno della commemorazione. Matteo Messina Denaro, nato a Castelvetrano, dal '93 è latitante da tempo: "Se si costituisse darebbe più onore a questo territorio" ha ribadito Mongiovì che, da componente della squadra 'Catturandi', ha contributo alla cattura di Giovanni Brusca e Bernardo Provenzano. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA